Pubblicato da: mattiacivico | 19 ottobre 2008

Furti, ladri di casa nostra

A pagina 19 de “Il Trentino” un articolo  di Chiara Bert riporta la interpretazione di Transcrime: Immigrati delinquenti? una percezione sbagliata”

Nel box è riporatata anche la mia opinione. Riporto alcuni stralci:

“Chi vuol farci credere che l’insicurezza è legata alla provenienza o al colore della pelle dà una lettura primitiva del fenomeno, e gli episodi degli ultimi giorni dimostrano che così non è. Quanto sta avvenendo in città, la tipologia di questi furti, ci dice che il problema non si affronta solo con interventi di polizia come vorrebbe il centrodestra. Bisogna lavorare sulla tenuta della comunità e questo lo si fa valorizzando le competenze che ci sono, chiamando gli operatori sociali a svolgere un’azione di prevenzione del disagio e promuovendo luoghi di socializzazione e politiche di sostegno alle famiglie.

Dobbiamo mobilitare le energie positive che ci sono, lavorando sul tessuto della comunità.”

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: